Nuovo iscritto e richiesta aiuto

Area dedicata ai rapporti tra utenza e banca IFIS/Credifamiglia.
Regole del forum
Il titolo dell'argomento deve rendere l'idea della problematica. Il titolo deve iniziare con la lettera maiuscola e terminare con il punto. Vietate le parole " Aiuto" e "Urgente"
Messaggio
Autore
Anj

Nuovo Utente
Messaggi: 5
Iscritto il: 9 gen 2018, 9:43

Nuovo iscritto e richiesta aiuto

#1 Messaggio da leggere da Anj » 10 gen 2018, 0:15

Salve Vorrei porvi il mio caso, che sarà decisamente simile a tutti gli altri, quindi tutto sommato, saprò già cosa mi risponderete, ma cerco una conferma alle mie idee.
Il caso:
Finanziamento findomestic 50k, preso quando potevo permettermelo, ero amministratore di una società,anno 2012, pagate quasi 1 anno di rate, poi ho dovuto cedere la società, problemi...., da 2 anni disoccupato con isee pari a 0,auto intestate del 2006, non ho altro a mio nome, a parte altri debiti.. non ho più pagato le rate.. Banca ifis attraverso Credifamiglia, si fa presente questo natale, vado per una chiacchierata e mi dicono che il mio debito è di 67k e spicci, mi fanno una proposta, 150€ subito e rate da 250€ a fine mai... Cosa faccio? Conosco alcune.dinamiche tipo iscrizione crif e altro, non mi interessa, oramai sono bruciato, cosa faccio e come.mi comporto?
Grazie a tutti.

mimmo1972

Utente
Messaggi: 276
Iscritto il: 4 nov 2016, 19:19

Re: Nuovo iscritto e richiesta aiuto

#2 Messaggio da leggere da mimmo1972 » 10 gen 2018, 8:33

Ciao nel tuo caso ,quello che possono farti e nulla condito con il niente.non avendo reddito cosa vuoi si prendano.
BUONA VITA MIMMO 1972

Anj

Nuovo Utente
Messaggi: 5
Iscritto il: 9 gen 2018, 9:43

Re: Nuovo iscritto e richiesta aiuto

#3 Messaggio da leggere da Anj » 10 gen 2018, 9:14

Grazie mimmo1972, ma come mi devo comportare? Qualche altro consiglio / suggerimento
Grazie a tutti

Avatar utente
Blues

Founder
Messaggi: 7556
Iscritto il: 20 ott 2010, 18:29
Località: Italia

Re: Nuovo iscritto e richiesta aiuto

#4 Messaggio da leggere da Blues » 10 gen 2018, 9:37

E come ti devi comportare, devi dare sempre la solita risposta, chiara e concisa. "Non ho reddito, non ho un euro." E non accettare nessuna proposta.
Sei inattaccabile, banca IFIS aggiungerà il tuo ad altri buchi nell'acqua. Loro fan presto ad alzare la posta caricandolo di interessi al 16,50% buon per loro quando riescono a prenderli.
Stavolta è...NO!
Claudio

Anj

Nuovo Utente
Messaggi: 5
Iscritto il: 9 gen 2018, 9:43

Re: Nuovo iscritto e richiesta aiuto

#5 Messaggio da leggere da Anj » 10 gen 2018, 10:14

Grazie Blues, ad ogni modo questa situazione continuerà ad oltranza, nel senso che potrò essere per sempre perseguibile, come richiesta, o prima o poi tutto finirà e nessuno mi verrà piu a cercare?

volpe74

Utente
Messaggi: 158
Iscritto il: 24 nov 2017, 20:35

Re: Nuovo iscritto e richiesta aiuto

#6 Messaggio da leggere da volpe74 » 10 gen 2018, 14:28

Ti seguiranno magari non piu ifis ma qualcunaltra e quando verranno che hai una posizione (intendo quand lavorerai ) ti si beccano il 5 delli stipendio ..... a me personalmente dopo 7 anni mi hanno beccato 2829

Avatar utente
cagliostro49

Esperti
Messaggi: 25602
Iscritto il: 23 ott 2010, 21:03

Re: Nuovo iscritto e richiesta aiuto

#7 Messaggio da leggere da cagliostro49 » 10 gen 2018, 15:22

ANJ
per come è gestito il mercato dei rifiuti finanziari,la vaccinazione che immunizza da questi sciacalli non esiste. Nel senso che si passano e ripassano queste pratiche tra di loro e quindi può benissimo succedere che scompaiono,per riapparire dopo tre/cinque anni. Nel tuo caso,a maggior ragione sarà difficile che si rassegnino perchè la cifra è cospicua,ma da quello che scrivi ti assicuro che il problema è solo loro ! E poi tieni presente che la cifra del debito,per loro,è <<nominale>>

Cioè il totale contabile della pratica,non èquello che loro hanno tirato fuori per gestirla..........anzi !!!! Loro comprano la monnezza finanziaria, nella media dello stock,pagandola non più del 3% del valore nominale. Significa che tremila pratiche,per un totale di 40 milioni di euro,a loro costa di fatto, un milione ! Quindi per fare bingo non hanno bisogno di recuperare tutto il cucuzzaro,ma anche una minima parte.Nel tuo caso,tutto quello che riescono a recuperare oltre i 1500 euro ad esempio.............è oro colato !

Perciò hai innanzitutto il dovere di pensare a sopravvivere, questa è la tua priorità assoluta ! Non crucciarti,ricorda sempre che tu sei inattaccabile ed impignorabile ! Lasciali abbaiare alla luna e rimboccati le maniche. Ti accludo un <prontosoccorso> indispensabile per imparare a gestire questi acchiappacani. Lèggilo e fanne tesoro.........

Auguri per il tuo futuro.


viewtopic.php?f=23&t=75
LA NOBILTA' DELLO SCHIAVO E' LA RIBELLIONE !

Avatar utente
arnodorian

Utenti Pro
Messaggi: 3816
Età: 5
Iscritto il: 29 nov 2012, 19:26

Re: Nuovo iscritto e richiesta aiuto

#8 Messaggio da leggere da arnodorian » 10 gen 2018, 15:50

Ti perseguiteranno per portarti a pagare con la forza poi sei inattaccabile quindi ignorali attacca le telefonate e mandali a pascolare nei prati di Chernobyl o pribyat
Corrotti di merda davanti le ingiustizie inevitabile il conflitto .

Anj

Nuovo Utente
Messaggi: 5
Iscritto il: 9 gen 2018, 9:43

Re: Nuovo iscritto e richiesta aiuto

#9 Messaggio da leggere da Anj » 14 gen 2018, 21:19

Grazie a tutti per la vs disponibilità, confermo sempre più la vs gentilezza e l'aiuto che questo forum da.
questi gg è successo che un amico, che conosce a pieno la mia situazione, ma che ha necessità di una persona di fiducia per gestire dei lavori, mi ha fatto una proposta lavorativa, ora come o cosa posso fare? cioè, posso accettare un lavoro di tipo subordinato, quindi a busta paga? visto che il mio amico conosce le mie qualità , vuole a tutti i costi assumermi, mi ha dato carta bianca su come dovrà essere il mio contratto, secondo voi esiste una formula?
tipo , che ne sò, tempo indet.ma con un minimo fisso "impignorabile", a tempo det. o altro , non so, ditemi voi....
grazie

Avatar utente
cagliostro49

Esperti
Messaggi: 25602
Iscritto il: 23 ott 2010, 21:03

Re: Nuovo iscritto e richiesta aiuto

#10 Messaggio da leggere da cagliostro49 » 14 gen 2018, 21:58

Sulla carta,qualunque reddito/introito/proprietà/titolarità a te riconducibile,è pignorabile. Ma nella pratica giornaliera,l'autostrada del recupero per una parrocchia finanziaria,è sempre il reddito fisso. Quindi già con un contratto per dirigenti ad esempio (magari anche a tempo determinato quindi rinnovabile ogni tot mesi),oppure una mansione dirigenziale legata alle provvigioni,etc. renderebbe un eventuale recupero complicato per una parrocchia finanziaria che,non dimentichiamolo,ha diverse strade per recuperare le pèrdite in bilancio non solo fiscalmente ! Discorso completamente diverso se il creditore fosse stato un privato,tipo un fornitore o un conoscente/parente etc.

In questo caso ti avrebbero inseguito "usque ad inferos".......Ultimo suggerimento : fatti consigliare anche dal commercialista .
LA NOBILTA' DELLO SCHIAVO E' LA RIBELLIONE !

Rispondi