Problemi con Unicredit

Prestiti personali, Mutui, bancomat e carte di credito,Il rapporto tra le banche e gli utenti
Rispondi
Messaggio
Autore
spedanilo

Nuovo Utente
Messaggi: 7
Iscritto il: 11 ott 2018, 18:26

Problemi con Unicredit

#1 Messaggio da leggere da spedanilo » 11 ott 2018, 18:31

Gentilissimi, vi contatto in quanto vorrei confrontarmi con voi sulla mia situazione al quanto singolare con unicredit. Con la mia ex moglie per l'acquisto della nostra casa nel 2006 accendiamo mutuo con unicredit e relativo conto, per il quale ci viene rilasciata anche carta di credito. Rate del mutuo pagate regolarmente tranne per un periodo per il quale abbiamo chiesto sospensione in quanto nè io nè lei percepivamo uno stipendio. Con la carta di credito abbiamo sforato fido e non siamo più stati in grado di rientrare. Due anni fa, appena sono partite le pratiche per la separazione, i nostri legali hanno preso in mano anche questa situazione in modo da chiudere il cc in rosso con saldo e stralcio, mentre il mutuo continuiamo a pagarlo regolarmente. Dopo ben 2 anni di trattative, il 29 agosto riceviamo comunicazione da Italian credit che la nostra proposta di saldo e stralcio per il cc (posizione complessiva, debito + spese chiusura conto € 8.000) poteva essere chiusa con bonifico a 30gg per € 5.500,00. Rispondiamo che va bene, di inviarci dettagli per bonificare e solo a questo punto scopriamo che la banca ha revocato mandato a italian credit ed oggi, ciliegina sulla torta, il direttore della filiale mi dice che Unicredit non vuole sentir parlare di saldo e stralcio del solo cc ma dell'intera esposizione debitoria, ovvero MUTUO + CC. Parliamo in totale di circa € 73.000,00. € 65.124 di capitale residuo di mutuo + gli 8.000 del conto corrente. Come vi dicevo, io e la mia ex siamo in procinto di divorzio. Io percepisco stipendio netto di € 1.200,00 ed ho contratto a
> termine che scadrà il 31/10 anche se mi viene rinnovato da un anno, pago € 450,00 di affitto ed € 300,00 di mantenimento per la bambina di 10 anni + spese extra. La mia ex lavora a tempo determinato anche lei con una busta paga netta media di € 700,00. Secondo voi e la vs esperienza, basandoci sulla nostra reale difficoltà economica e sulla malafede evidente che la banca ha avuto in questa trattativa, quanto dovrei offrire per un saldo e stralcio totale? Certi di un vs aiuto vi saluto. Danilo

Avatar utente
lukeart70

Esperti
Messaggi: 11119
Iscritto il: 13 lug 2011, 17:24

Re: Problemi con Unicredit

#2 Messaggio da leggere da lukeart70 » 11 ott 2018, 18:55

Buonasera
Lei ci sta dicendo che a fronte di un debito con unicredit di 8.000 euro, il direttore vorrebbe far saltare Mutuo con annessi e connessi???? Se lo faccia mettere per scritto e poi ne riparliamo.
E' una cosa che non sta ne in cielo ne in terra soprattutto quando si tratta di una posizione regolarmente pagata...Il direttore manderebbe tutto all'aria per 8.000 euro...manco Frakkia arriverebbe a tanto.
Vi do un consiglio...continuate a pagare il mutuo e per il resto si scorrnassero tranquillamente
Una domanda....ma quanto pagate di rata mutuo? E lei vive in affitto... :roll:
-----Bis peccare in bello non licet-----

Avatar utente
cagliostro49

Esperti
Messaggi: 27176
Iscritto il: 23 ott 2010, 21:03

Re: Problemi con Unicredit

#3 Messaggio da leggere da cagliostro49 » 11 ott 2018, 19:36

ed oggi, ciliegina sulla torta, il direttore della filiale mi dice che Unicredit non vuole sentir parlare di saldo e stralcio del solo cc ma dell'intera esposizione debitoria, ovvero MUTUO + CC. Parliamo in totale di circa € 73.000,00. € 65.124 di capitale residuo di mutuo + gli 8.000 del conto corrente.

SPEDANILO
concordo con quando detto dal prode amico LUKE : fin quando lei non ha niente di scritto (e di ufficiale) in mano,le chiacchiere del Diurettore Fracchia stanno a zero !
LA NOBILTA' DELLO SCHIAVO E' LA RIBELLIONE !

spedanilo

Nuovo Utente
Messaggi: 7
Iscritto il: 11 ott 2018, 18:26

Re: Problemi con Unicredit

#4 Messaggio da leggere da spedanilo » 11 ott 2018, 20:22

Cari Lukeart70 e cagliostro49, vi ringrazio per le risposte. Penso di non essermi spiegato bene. Oggi il direttore della filiale mi ha comunicato che è Unicredit a non accettare saldo e stralcio SOLO del cc, ma che vuole che venga chiusa tutta la posizione debitoria in essere, ovvero 8000 di conto corrente + 65.000 di mutuo (capitale residuo del mutuo). Si io sono in affitto e pago € 450,00 al mese + utenze + mantenimento di mia figlia di € 300,00 al mese + spese extra per lei (doposcuola, corredo scolastico, sport...). Vorrei chiudere velocemente entrambe le situazioni per mettere un punto alla mia vita passata e ricominciare a vivere, effettuando una proposta congrua alle possibilità economiche mie e della mia ex. Grazie ancora per la vostra vicinanza

Avatar utente
cagliostro49

Esperti
Messaggi: 27176
Iscritto il: 23 ott 2010, 21:03

Re: Problemi con Unicredit

#5 Messaggio da leggere da cagliostro49 » 11 ott 2018, 20:29

Nossignore,lei si è spiegato benissimo. Forse siamo noi a non èssere stati chiari. Provi a rilèggere con maggiore attenzione.......
LA NOBILTA' DELLO SCHIAVO E' LA RIBELLIONE !

Avatar utente
lukeart70

Esperti
Messaggi: 11119
Iscritto il: 13 lug 2011, 17:24

Re: Problemi con Unicredit

#6 Messaggio da leggere da lukeart70 » 11 ott 2018, 23:54

Allora ribadisco le mie perplessità:
- Unicredit che vuole chiudere tutte le posizioni compreso il mutuo regolarmente pagato.
- Il forumista che con una busta paga molto risicata non ci dice quanto paga di rata e quanto gli rimane per vivere
- la moglie del forumista con uno stipendio di € 700 non si sa come paga la sua parte del mutuo (il forumista dice che lo pagano entrambi) e non si capisce se l'immobile deve rimanere in uso per far crescere i figli.
- con quello che gli rimane, come pensano di risolvere la situazione? Come potrebbero mai pagare quanto richiesto dalla banca? Se hanno tutti quei soldi perche non chiudere prima le posizioni del conto e della carta invece di arrivare all'estrema ratio?
Inoltre, a parte le chiacchiere del Direttore frakkia di turno, il forumista ha qualcosa di scritto in forma legale?
Vediamo.... :roll:
-----Bis peccare in bello non licet-----

spedanilo

Nuovo Utente
Messaggi: 7
Iscritto il: 11 ott 2018, 18:26

Re: Problemi con Unicredit

#7 Messaggio da leggere da spedanilo » 12 ott 2018, 11:14

La rata del mutuo è di € 360,00 che paghiamo al 50%
La ex vive col compagno in un altro posto e casa è stata assegnata a lei per la bambina ma praticamente è vuota perchè hanno cambiato città.
Si ho le pec che italian credit credit ci ha girato.
Purtroppo io sono stato pienamente consapevole della situazione dello scoperto solo dopo la separazione, in quanto la mia ex mi ha sempre rassicurato dicendo che la banca le aveva comunicato che si sarebbe potuto estinguere il tutto con le varie rate del mutuo, che non c'era fretta, in realtà non è così... non vi parlo di tutti gli altri debiti che ha lasciato nonostante le dessi cash i soldi per adempiere ai vari pagamenti x tempo. riconosco di essere stato ingenuo a non ricontrollare che avesse pagato, ma pensavo di potermi fidare di mia moglie

spedanilo

Nuovo Utente
Messaggi: 7
Iscritto il: 11 ott 2018, 18:26

Re: Problemi con Unicredit

#8 Messaggio da leggere da spedanilo » 12 ott 2018, 11:17

Grazie ancora per i vs consigli.
Quello che vorrei capire e se, secondo voi e la vs esperienza, con 35/40 mila euro riuscissi a chiudere tutto. Mi farei aiutare dalla mia famiglia, ma almeno non mi rovino la vita.

Avatar utente
cagliostro49

Esperti
Messaggi: 27176
Iscritto il: 23 ott 2010, 21:03

Re: Problemi con Unicredit

#9 Messaggio da leggere da cagliostro49 » 12 ott 2018, 11:43

Sarebbe davvero fortunato se Unicredit accettasse uno stralcio al 50%,ma nessuno le impedisce di provarci. Tuttavia aspetti una comunicazione ufficiale della Banca. Glielo dico per l'ultima volta : le chiacchiere del direttore non fanno testo.
LA NOBILTA' DELLO SCHIAVO E' LA RIBELLIONE !

spedanilo

Nuovo Utente
Messaggi: 7
Iscritto il: 11 ott 2018, 18:26

Re: Problemi con Unicredit

#10 Messaggio da leggere da spedanilo » 12 ott 2018, 12:41

ok grazie mille!

Avatar utente
lukeart70

Esperti
Messaggi: 11119
Iscritto il: 13 lug 2011, 17:24

Re: Problemi con Unicredit

#11 Messaggio da leggere da lukeart70 » 12 ott 2018, 13:08

Ma quale era il contenuto delle pec girate dal recupero crediti???? Di cosa parlavano??? :roll:
-----Bis peccare in bello non licet-----

spedanilo

Nuovo Utente
Messaggi: 7
Iscritto il: 11 ott 2018, 18:26

Re: Problemi con Unicredit

#12 Messaggio da leggere da spedanilo » 12 ott 2018, 14:08

Tramite pec è avvenuta la trattativa per il saldo e stralcio del cc bancario. Abbiamo inizialmente proposto €4.500 poi siamo arrivati a 5.500 proponendo 2500 subito e il resto in 3 rate, ma non andava bene la rateizzazione. Abbiamo risposto ok per 5.500 subito restiamo in attesa di conoscere iban per bonificare e ci scrivono che il mandato è stato ritirato a italian credit e che Unicredit contrariamente a quanto affermato da italian credit non ha mai deliberato un saldo a stralcio solo del cc ma di tutta la situazione debitoria, peccato che nessuno di unicredit lo abbia comunicato sin dalla nostra prima proposta. Sarebbe stato più corretto.

Avatar utente
lukeart70

Esperti
Messaggi: 11119
Iscritto il: 13 lug 2011, 17:24

Re: Problemi con Unicredit

#13 Messaggio da leggere da lukeart70 » 12 ott 2018, 15:49

Quindi torna a quello che abbiamo detto noi: LA PROPOSTA DEL DIRETTORE E' PURA FANTASIA E TERRORISMO. Fino a che non arrivera una richiesta formale direttamente dalla banca, voi dovete continuare a pagare il mutuo. Stop.
Torno a ripetere....COME SI FA A FAR SALTARE UN MUTUO REGOLARMENTE PAGATO A FRONTE DI 8.000 EURO. Non è UNICREDIT che ve lo chiede ma IL FRAKKIA DEL DIRETTORE.
Stop :roll:
-----Bis peccare in bello non licet-----

spedanilo

Nuovo Utente
Messaggi: 7
Iscritto il: 11 ott 2018, 18:26

Re: Problemi con Unicredit

#14 Messaggio da leggere da spedanilo » 12 ott 2018, 15:51

ok grazie

Rispondi