Ho bisogno di consigli

Troppi debiti, soluzioni, alternative.
Regole del forum
Il titolo dell'argomento deve rendere l'idea della problematica. Il titolo deve iniziare con la lettera maiuscola e terminare con il punto. Vietate le parole " Aiuto" e "Urgente"
Messaggio
Autore
adria7

Nuovo Utente
Messaggi: 13
Iscritto il: 23 feb 2018, 10:46

Ho bisogno di consigli

#1 Messaggio da leggere da adria7 » 23 feb 2018, 11:32

buona giornata,

Quando ero dipendente di una società cooperativa ho chiesto nel 2010 alla Logos finanziaria un prestito garantito da cessione volontaria del TFR e del quinto dello stipendio. impegnando mi a restituire la somma di euro 7.440,00 in 60 rata di 124,00 euro l'una. Tutto procedeva secondo regolarmente.
A luglio del 2012 decidemmo insieme a 2 colleghi di licenziarci e di acquistare le quote della cooperativa. Per stupidità per non pagare le nostre quote non ci siamo più assunti. Io ho continuato a paghe la rata di mio conto, come ho sempre fatto con bollettino alla finanziaria. a luglio del 2014 la cooperativa non funzionava i soldi entravano ad intermittenza insomma preferivamo pagare gli assegni datati le banche i nostri dipendenti e per noi ci accontentavamo delle briciole. A farla breve non ho più pagato. La cooperativa è in liquidazione coatta amministrativa per dissesto finanziario.
Oggi mi arriva un Ricorso per decreto ingiuntivo a mio nome dove si evince che il giudice della sezione lavoro ingiunge alla cooperativa a pagare la cifra di euro 2600,35 più spese.
Adesso nn so cosa fare. Ho chinato l'avvocato per dire che ero disposta in qualche modo a pagare la cifra ma con piccole rate visto la situazione. L'avocato indisponente, aggressivo mi ha risposto " Signora guardi la situazione è questa o paga lei o paga la cooperativa o paga il fondo di garanzia" e mia ha praticamente chiuso il telefono in faccia.
Ho paura che possa accasare qualche cosa. Ho già "inguaiato" mio marito perché sempre per un finanziamento findomestic ci hanno pignorato lo stipendio.
Sempre per lo stesso finanziamento di Findomestic ho il conto personale pignorato e la causa sarà il 7 maggio.
In questo momento viviamo con 780,00 euro mensili (una cessione volontaria e il pignoramento)
Ho paura che pignorino la carta prepagata dove è canalizzato lo stipendio.
Ho paura, ovviamente, che io non sono in grado di pagare la società non ne parliamo e il fondo di garanzia dirà che dil TFR l'ho preso nel 2012 e ci possa essere qualora di penale verso di me e verso i mie 2 soci ignari.
Mi sento male. Ho pensato a tante cose assurde. Non riesco più ad andare avanti.
Per ora non ho detto nulla. Ho io l'avviso di ricevimento di un atto giudiziario arrivato alla società e dovrei consegnarlo al liquidatore ma non voglio farlo per la paura di cui sopra
Sono 4 giorni che so cosa fare. Non dormo. non mangio cammino a vuoto per le strade mi sento persa.Mi sento morire. vi prego aiutatemi. Consigliatemi il dafarsi.
adriana

Avatar utente
Massimo

Esperti
Messaggi: 11287
Età: 34
Iscritto il: 13 lug 2011, 17:24

Re: Ho bisogno di consigli

#2 Messaggio da leggere da Massimo » 23 feb 2018, 13:34

adria7 ha scritto:
23 feb 2018, 11:32

Sempre per lo stesso finanziamento di Findomestic ho il conto personale pignorato e la causa sarà il 7 maggio.
In questo momento viviamo con 780,00 euro mensili (una cessione volontaria e il pignoramento)
Ho paura che pignorino la carta prepagata dove è canalizzato lo stipendio.
Da quando in qua le finanziarie pignorano i conti??????? Questa mi giunge nuova....o forse non ti sei spiegata bene :roll:
-----Bis peccare in bello non licet-----

adria7

Nuovo Utente
Messaggi: 13
Iscritto il: 23 feb 2018, 10:46

Re: Ho bisogno di consigli

#3 Messaggio da leggere da adria7 » 23 feb 2018, 14:19

Ho fatto opposizione pagando un sacco di soldi perdendo.
il tribunale mi ha fatto pagare per "fastidi" e spese varie circa 8.000,00 in favore della Findomestic. E questa non potendo aggredire nuovamente lo stipendio mi ha pignorato per 9.0000,00 euro e rotti il conto personale dove c'erano solo 5 euro. se vuoi ti mando il decreto ingiuntivo con l'atto di pignoramento del conto corrente. Insomma cornuta e mazzata.
ma mi dici qualcosa del mio problema?

Avatar utente
cagliostro49

Esperti
Messaggi: 27018
Iscritto il: 23 ott 2010, 21:03

Re: Ho bisogno di consigli

#4 Messaggio da leggere da cagliostro49 » 23 feb 2018, 14:51

adria7 ha scritto:
23 feb 2018, 11:32
buona giornata,

Quando ero dipendente di una società cooperativa ho chiesto nel 2010 alla Logos finanziaria un prestito garantito da cessione volontaria del TFR e del quinto dello stipendio. impegnando mi a restituire la somma di euro 7.440,00 in 60 rata di 124,00 euro l'una. Tutto procedeva secondo regolarmente.
A luglio del 2012 decidemmo insieme a 2 colleghi di licenziarci e di acquistare le quote della cooperativa. Per stupidità per non pagare le nostre quote non ci siamo più assunti. Io ho continuato a paghe la rata di mio conto, come ho sempre fatto con bollettino alla finanziaria. a luglio del 2014 la cooperativa non funzionava i soldi entravano ad intermittenza insomma preferivamo pagare gli assegni datati le banche i nostri dipendenti e per noi ci accontentavamo delle briciole. A farla breve non ho più pagato. La cooperativa è in liquidazione coatta amministrativa per dissesto finanziario.
Oggi mi arriva un Ricorso per decreto ingiuntivo a mio nome dove si evince che il giudice della sezione lavoro ingiunge alla cooperativa a pagare la cifra di euro 2600,35 più spese.
Adesso nn so cosa fare. Ho chinato l'avvocato per dire che ero disposta in qualche modo a pagare la cifra ma con piccole rate visto la situazione.

Errore gravissimo ! Lo dico dieci volte al giorno : MAI CONTATTARE LA CONTROPARTE,SIA ESSA COMPOSTA DA AVVOCATI O PEGGIO,DA ACCHIAPPACANI DEL RECUPERO ! E' UN SEGNO DI DEBOLEZZA E AUTOCASTRAZIONE DA PARTE DEL DEBITORE ! NON BISOGNA FARLO MAI.MAI.......MAI ........!!!!!!!!!

L'avocato indisponente, aggressivo mi ha risposto " Signora guardi la situazione è questa o paga lei o paga la cooperativa o paga il fondo di garanzia" e mia ha praticamente chiuso il telefono in faccia.

Che ti avevo detto ? Te la sei andata a cercare........ :roll:

Ho paura che possa accasare qualche cosa. Ho già "inguaiato" mio marito perché sempre per un finanziamento findomestic ci hanno pignorato lo stipendio. Sempre per lo stesso finanziamento di Findomestic ho il conto personale pignorato e la causa sarà il 7 maggio.
In questo momento viviamo con 780,00 euro mensili (una cessione volontaria e il pignoramento)
Ho paura che pignorino la carta prepagata dove è canalizzato lo stipendio.

Hai le idee mooolto confuse. Innanzitutto vorrei capire meglio come/ e perchè sia stato pignorato il tuo c/c da Findomestic nonostanmte abbia già proceduto ad un pignoramento di stipendio. A meno che non si tratti di c/c postale. In questo caso bisogna agire diversamente. Il pignoramento della carta prepagata dove arriva lo stipendio,è rarissimo e difficilissimo perchè sarebbe facilmente impugnabile.

Ho paura, ovviamente, che io non sono in grado di pagare la società non ne parliamo e il fondo di garanzia dirà che dil TFR l'ho preso nel 2012 e ci possa essere qualora di penale verso di me e verso i mie 2 soci ignari. Mi sento male. Ho pensato a tante cose assurde. Non riesco più ad andare avanti.
Per ora non ho detto nulla. Ho io l'avviso di ricevimento di un atto giudiziario arrivato alla società e dovrei consegnarlo al liquidatore ma non voglio farlo per la paura di cui sopra

Ma cosa vuoi che tiu succeda scusa ? Secondo me sei troppo scossa...........dovresti darti una calmata......

Sono 4 giorni che so cosa fare. Non dormo. non mangio cammino a vuoto per le strade mi sento persa.Mi sento morire. vi prego aiutatemi. Consigliatemi il dafarsi.
adriana
Adriana mi spiace,ma il tuo problema non esiste. Se questi fossero i problemi veri che causano danni esistenziali ed angosce alla gente,saremmo tutti chiusi in un manicomio............Tu non hai bisogno di consgli sul da farsi,ma di qualcuno che ti <stia vicino>
LA NOBILTA' DELLO SCHIAVO E' LA RIBELLIONE !

adria7

Nuovo Utente
Messaggi: 13
Iscritto il: 23 feb 2018, 10:46

Re: Ho bisogno di consigli

#5 Messaggio da leggere da adria7 » 23 feb 2018, 15:49

grazie della tua risposta. Si sono molo confusa e ho tanta paura.
Il mio conto corrente è un conto corrente postale .
Io voglio spate se c'è rischio di penale se chiedono al fondo garanzia dell'Imps Loro hanno il mio consenso e il consenso della società quando abbiamo aperta il finanziamento ne 2010.
E' questo che ho paura che non dormo.
Se succede qualcosa a me personalmente e all'amministratore della società
grazie

Si il mio problema per me esiste. MI fa star male questa cosa, mi far star male che ho messo in difficoltà la mia famiglia mi fa star male aver fatto il passo più lungo.


Non VOGLIO che i miei amici( i soci) e mio martito si possano trovare in situazione incresciosa

Si sono sola. molto sola

grazie

Avatar utente
Massimo

Esperti
Messaggi: 11287
Età: 34
Iscritto il: 13 lug 2011, 17:24

Re: Ho bisogno di consigli

#6 Messaggio da leggere da Massimo » 23 feb 2018, 16:01

Hai paura del penale? Il penale non esiste per debiti....a meno che non si tratti di banca rotta fraudolenta.
Questo genere di debiti rientrano nel civile. Quindi stai serena e segui i consigli che ti sono stati gia dati.
Findomestic che arriva a pignorare un conto corrente è veramente un'assurdità....un tale accanimento poi...mah tanto ci hanno rimesso anche le spese perche tu non potevi pagare prima e figurati dopo...poi addirittura hai fatto opposizione???
E per cosa????? Caricandoti ulteriormente il debito???? QUI QUELLA CHE CI RIMETTERA SARA SOLO FINDOMESTIC
Inoltre il fondo garanzia qui non c'entra nulla...hai parlato con il solito beccaccione che si è finto per avvocato. I veri avvocati non chiamano e tanto meno trattano cosi le persone per telefono, ma inviano raccomandate....
Io penso che la stai facendo piu grande di quello che è...
Inoltre parli di dissesto finanziario????? Si puo sapere di che cifre parliamo???? E cosa vuol dire dissesto finanziario????
Sai cosa significa FALLIMENTO CON BANCAROTTA FRAUDOLENTA????????
Quindi comincia ad elencare bene le cose e dicci chi sarebbe questo fantomatico creditore per 2.600 euro eheh.gif]
-----Bis peccare in bello non licet-----

adria7

Nuovo Utente
Messaggi: 13
Iscritto il: 23 feb 2018, 10:46

Re: Ho bisogno di consigli

#7 Messaggio da leggere da adria7 » 23 feb 2018, 16:31

Sicuramente non mi sono spiegata bene

la società è in liquidazione coatta amministrativa per dissesto finanziario

Ho ricevuto un RICORSO PER DECRETO INGIUTIVO a mio nome e a nome della società che il TRIBUNALE DEL LAVORO ci ingiunge a pagare la somma.

Io ho chinato l'avvocato

Qui la bancarotta fraudolenta non c'entra.

Il fondo di garanzia dell'Imps c'è eccome solo che io non posso perché non c'è più.

Io ho preso il TFR a suo tempo nel 2012 senza informare nessuno ossia la LOGOS ( erano solo quattromila euro) MA ho continuato a pagare le rate normalmente.

La logos ha la cessione del TFR.

spero di essere stata più chiara


Si la findomestic mi ha pignorato il conto corrente.

Avatar utente
Massimo

Esperti
Messaggi: 11287
Età: 34
Iscritto il: 13 lug 2011, 17:24

Re: Ho bisogno di consigli

#8 Messaggio da leggere da Massimo » 23 feb 2018, 16:36

MA IL TRIBUNALE DEL LAVORO COSA VUOLE DA TE????!!!!! A COSA SI RIFERISCE!!!!!!
Inoltre ancora insisti con questo fondo di garanzia!!!! Ma di cosa stai parlando???????? :roll:
-----Bis peccare in bello non licet-----

adria7

Nuovo Utente
Messaggi: 13
Iscritto il: 23 feb 2018, 10:46

Re: Ho bisogno di consigli

#9 Messaggio da leggere da adria7 » 23 feb 2018, 16:47

Scusami.
Le crate dicono questo.

i dipendenti di società fallite o in liquidazione coatta amministrativa se non vengono pagate dal datore di lavoro hanno dritto al fondo di garanzia dellIMPS.

la logos ha richiesto al TRIBUNALE del LAVORO e il giudice l'ha concesso che la società debba pagare la cifra.
Nel contempo a me hanno fatto il RICORSO PER DECRETO INGIUTIVO che devo pagare.

la Logos avendo la cessione del TFR puo chiedere al fondo di garanzia di essere liquidata per la cifra. Ora quando in caso farà richiesta l'Ente dirà all'avvocato che io sono stata liquidata nel 2012 e non sono una dipendente della società.

Oddio non so come spiegare più la situazione....

Perché non vuoe comprendere? perche' non vuole credermi sono le carte che parlano sono i fatti.
se nenahche voi comprendete davvero sono nel buoi più totale davvero sarà brutta la cosa

Io ho tutte le carte posso inviarle per mail se non mi comprende o non mi crede almeno voi statemi vicina e aiutatemi a fare la scelta più giusta

Avatar utente
Massimo

Esperti
Messaggi: 11287
Età: 34
Iscritto il: 13 lug 2011, 17:24

Re: Ho bisogno di consigli

#10 Messaggio da leggere da Massimo » 23 feb 2018, 17:44

No ok tranquilla ora ho capito come stanno le cose. Quindi è la Logos che ha richiesto la garanzia inquanto la societa con il tuo licenziamento avrebbe dovuto saldare la garanzia condizione fondamentale per avere una cessione.
Si tratta di una normale procedura, ma finquando continui a pagare io non mi porrei il problema.
Sono sicuro che non faranno richiesta a nessun fondo di garanzia perche altrimenti non li starebbero a chiedere a te.
A loro il TFR avrebbe dovuto coprire il debito...ecco perche te li chiedono.
Cosa vuoi che ti facciano? Nulla....Oltretutto tuo marito è cmq estraneo quindi non rischia nulla.
La persona con cui hai parlato ha solo voluto spaventarti....Non sei il primo caso in cui viene liquidato il TFR con una cessione in corso e a tutti è accaduta la stessa cosa....e non è mai accaduto nulla di eclatante.
Questo è il mio punto di vista.....Attendiamo un altro esperto per maggior sicurezza Laie_69.gi
-----Bis peccare in bello non licet-----

adria7

Nuovo Utente
Messaggi: 13
Iscritto il: 23 feb 2018, 10:46

Re: Ho bisogno di consigli

#11 Messaggio da leggere da adria7 » 23 feb 2018, 18:01

Il fatto é che non ho più pagato proprio perché non avevo più soldi o mangiavo e pago le bollette o vado sotto i ponti e loro hanno fatto il decreto ingiuntivo sua a me che alla societa

Intanto hanno fatto due ricorsi per decreti ingiuntivo stanno spendendo soldi per 2600 euro secondo me lo faranno la richiesta al fondo proprio perché la società è in liquidazione e possono secondo loro prendere questo soldi però come ho detto io li ho presi nel 2012 e ho smesso di pagare nel luglio 2014. Mi sono dimenticata di dirvi che quando mi hanno concesso il prestito è stato fatto un documento attraverso il tribunale e venne a consegnarlo un ufficiale giudiziario a suo tempo dove si evinceva che la società si impegnava a dare il mio Tfr alla Lagos e

Avatar utente
Massimo

Esperti
Messaggi: 11287
Età: 34
Iscritto il: 13 lug 2011, 17:24

Re: Ho bisogno di consigli

#12 Messaggio da leggere da Massimo » 23 feb 2018, 18:51

Allora ho riletto ora. Bene quindi è tutto normale. Loro tentano di insinuarsi nel fallimento ovviamente quindi il decreto ingiuntivo è normale procedura. Devono giustificare quanto da loro richiesto. Immagino ci sara un curatore fallimentare che si occupera della cosa.
E' anche normale che loro si rivolgano a te per avere il saldo della cessione.
Stai montando un castello di paure...alla fine non è tutta questa tragedia sta tranquilla.
Rientra tutto nella norma...SE NON SEI AGGREDIBILE NON TI FARANNO NULLA
Mi levi una curiosita? Una domanda alla quale non hai ancora risposto....stai parlando di fallimento della società...ma di quali cifre parliamo???? :roll:
-----Bis peccare in bello non licet-----

adria7

Nuovo Utente
Messaggi: 13
Iscritto il: 23 feb 2018, 10:46

Re: Ho bisogno di consigli

#13 Messaggio da leggere da adria7 » 23 feb 2018, 20:10

La società è una cooperativa e parliamo di circa 300 mila euro sia con banche che con fornitori e nel contempo ci sono anche tanti crediti ma, purtroppo non esigibili poiché molti di questi sono falliti o hanno chiuso a loro volta

Carissimo a me che mi aggrediscano non mi importa più. Mi spiace se ci vanno di mezzo i soci l’amministratore o ancora mio marito e ovviamente che nessuno di noi abbia qualcosa di penale visto che il tfr è stato consegnato prima tenendo conto che io per un anno e mezzo ho continuato a pagare

Avatar utente
cagliostro49

Esperti
Messaggi: 27018
Iscritto il: 23 ott 2010, 21:03

Re: Ho bisogno di consigli

#14 Messaggio da leggere da cagliostro49 » 23 feb 2018, 21:57

adria7 ha scritto:
23 feb 2018, 15:49
grazie della tua risposta. Si sono molo confusa e ho tanta paura.
Il mio conto corrente è un conto corrente postale .

CI avrei giurato e infatti te l'ho anticipato ! Ecco perchè (come al solito) lo hanno bloccato ! Ma stai tranquilla che basta una diffida scritta al solito direttore Capocollo er te lo sbloccano immediatamente ! Purtroppo con le Regie Poste e Telegrafi è sempre la stessa storia !

Io voglio spate se c'è rischio di penale se chiedono al fondo garanzia dell'Imps Loro hanno il mio consenso e il consenso della società quando abbiamo aperta il finanziamento ne 2010. E' questo che ho paura che non dormo. Se succede qualcosa a me personalmente e all'amministratore della società

Io non vedo nessun pericolo penale ! Viviamo in un Paese dove per riuscire a mandare in galèra un assassino,bisogna aspettare anni e diversi gradi di giudizio e tu non dormi la notte ? Non hai rubato, non hai truffato,non hai estorto,non hai ammazzato,insomma la vogliamo ridimensionare questa tempesta in un bicchiere di acqua ???????

Si il mio problema per me esiste. MI fa star male questa cosa, mi far star male che ho messo in difficoltà la mia famiglia mi fa star male aver fatto il passo più lungo.Non VOGLIO che i miei amici( i soci) e mio martito si possano trovare in situazione incresciosa.Si sono sola. molto sola

Ma anche volendo,ormai la cosa non dipende da te,perciò lascia che faccia il suo corso e smettila di evocare fantasmi ! Non succederà niente perchèp il liquidatore verificherà che ci sono anche crediti incagliati,quindi non vedo nessuna truffa e/o malversazione. Purtroppo (come avevo intuito) il tuo problema è <esistenziale> non penale. La solitudine è l'origine dei tuoi mali......

Immagine
LA NOBILTA' DELLO SCHIAVO E' LA RIBELLIONE !

sballato00

Utente
Messaggi: 92
Iscritto il: 24 giu 2014, 8:08

Re: Ho bisogno di consigli

#15 Messaggio da leggere da sballato00 » 23 feb 2018, 22:01

La domanda che viene spontanea è; CHE COSA AVETE DA PERDERE?
Nel senso, avete immobili, auto di lusso, terreni ecc? Sia tu che il marito e soci.. Perché se non avete niente, niente possono togliervi, che il debito sia di 300 mila o di 300 milioni non cambia nulla. Facci sapere
E ricorda che in tutto ciò non c'è NULLA di penale (a meno che non sia bancarotta fraudolenta eheh.gif] )

Rispondi