Finanziamento impagato e Crif pulito

Troppi debiti, soluzioni, alternative.
Regole del forum
Il titolo dell'argomento deve rendere l'idea della problematica. Il titolo deve iniziare con la lettera maiuscola e terminare con il punto. Vietate le parole " Aiuto" e "Urgente"
Messaggio
Autore
Raulik2013

Nuovo Utente
Messaggi: 8
Iscritto il: 16 nov 2017, 18:40

Finanziamento impagato e Crif pulito

#1 Messaggio da leggere da Raulik2013 » 18 nov 2017, 18:49

Buona sera e scusate se sbaglio il post !
Io 10 ani fa ( febbraio 2007) ho fatto un finanziamento di 2 anni per un’aut Usata (4800 euro) tramite una concessionaria. Dopo aver pagato 5 rate ( 203 euro ciascuna ) sono andato via dal Italia e poi sono ritornato nel 2013. Nel frattempo non ho più saputo e pagato niente. Dal 2013 lavoro in regola , e adesso tramite un amico ( consulente creditizio) , voglio accedere a un mutuo. Ho fatto la richiesta al CRIF e la risposta mi è arrivata bianca, nessun dato riguardante il mio nome è il mio CF. Cosa ne sapete in merito, dove sarà finito sto finanziamento, perché non sono segnalato?

mander

Utente
Messaggi: 200
Iscritto il: 12 set 2017, 10:29

Re: Buonasera!!

#2 Messaggio da leggere da mander » 18 nov 2017, 20:09

Beh un conto e la cancellazione automatica dopo 36 mesi altra è invece la traccia rimasta.

Visto l'entità dell'insoluto,prova ad andare avanti - se la rata è compatibile con il tuo reddito disponibile e l'entita' del mutuo limitata rispetto al valore dell'immobile- ,l'ipoteca potrebbe bastare.

Attenzione agli amici mediatori!!!

Avatar utente
cagliostro49

Esperti
Messaggi: 24639
Iscritto il: 23 ott 2010, 21:03

Re: Buonasera!!

#3 Messaggio da leggere da cagliostro49 » 18 nov 2017, 20:43

Raulik2013 ha scritto:
18 nov 2017, 18:49
Buona sera e scusate se sbaglio il post !
Io 10 ani fa ( febbraio 2007) ho fatto un finanziamento di 2 anni per un’aut Usata (4800 euro) tramite una concessionaria. Dopo aver pagato 5 rate ( 203 euro ciascuna ) sono andato via dal Italia e poi sono ritornato nel 2013. Nel frattempo non ho più saputo e pagato niente. Dal 2013 lavoro in regola , e adesso tramite un amico ( consulente creditizio) , voglio accedere a un mutuo. Ho fatto la richiesta al CRIF e la risposta mi è arrivata bianca, nessun dato riguardante il mio nome è il mio CF. Cosa ne sapete in merito, dove sarà finito sto finanziamento, perché non sono segnalato?
La risposta che ti è arrivata è una <<sòla>> e lo scrivo cinque volte al giorno. La visura che <conta> è quella dei soci del club,i quali pagano una quota per accèdere e visionare quello che all'utenza è negato. Quando scrivete a CRIF per aggiornarvi sui vostri dati, NON VI VIENE RECAPITATO CIO' CHE APPARE AGLI ADDETTI AI LAVORI. Ufficialmente i vostri dati non potrebbero èssere conservati oltre certi limiti temporali,ma il regime finanziario che ha creato le blacklist e le sostiene,ne ha un assoluto bisogno. Quindi le visure, per forza di cose, devono èssere a doppia faccia. Una per l'utenza ed una per banche e finanziarie che accedono alla videata con le loro credenziali riservatissime !

Ecco perchè a volte succede che chi crede di èssere <pulito> si vede negare un finanziamento. I furbacchioni che accèdono alla banca dati invece,rièscono a risalire all'ntera vita finanziaria,a partire dalla prima comunione. Controllano addirittura la puntualità dei pagamenti utenze domestiche........Prove ? Ovviamente,zero. Il sistema è impermeabile,a prova di bomba ! E questa è la loro forza,garantita anche dal Garante (sennò che Garante sarebbe ?) il quale tra una dormita e l'altra,confeziona la necessaria vasellina.

Quindi credo che al 90% il mutuo non ti sarà accordato,tuttavia niente ti vieta di sperare nell'altro 10%. Infine anche io come Mander,ti consiglio caldamente di evitare gli intermediari ! E' una categoria di parassiti che complicano ed ingarbugliano le cose,non le semplificano. Con la stalla vicino casa, il latte non si compra al supermercato perchè costa di più a prescindere. Infine ultimo consiglio : se vuoi davvero sapere la vereità vera sulla tua iscrizione in crif devi fare una cosa semplicissima.

Vai in un qualsiasi Centro Commerciale e sottoscrivi un finanziamento per un elettrodomestico qualsiasi che ti potrebbe servire per la casa. In questi Centri,la risposta è in tempo reale. Se te lo accòrdano significa che sei ok e che forse sei stato graziato. Quindi hai via libera per il mutuo. In caso contrario,purtroppo,avrò avuto ragione io !
LA NOBILTA' DELLO SCHIAVO E' LA RIBELLIONE !

mander

Utente
Messaggi: 200
Iscritto il: 12 set 2017, 10:29

Re: Buonasera!!

#4 Messaggio da leggere da mander » 18 nov 2017, 22:40

Se proprio dobbiamo decidere quante probabilità di successo ci sono per ottenere il mutuo direi che non dipende tanto dal suo recente passato,quanto da parametri oggettivi:

- una rata netta spendibile inferiore al 20
- un importo da mutuare inferiore al 60 del valore
- l'ipoteca fa il resto

...il mutuo lo chiude al 100%.

Piuttosto starei attento allo spread,ed alla presenza nell'atto di polizze onerose.

Avatar utente
cagliostro49

Esperti
Messaggi: 24639
Iscritto il: 23 ott 2010, 21:03

Re: Buonasera!!

#5 Messaggio da leggere da cagliostro49 » 19 nov 2017, 12:53

MANDER
i parametri oggettivi vengono sempre DOPO la visura SIC............Se la videata è ok,si procede con l'istruttoria,in caso contrario non c'è ipotèca e garante che tenga.
LA NOBILTA' DELLO SCHIAVO E' LA RIBELLIONE !

mander

Utente
Messaggi: 200
Iscritto il: 12 set 2017, 10:29

Re: Buonasera!!

#6 Messaggio da leggere da mander » 19 nov 2017, 13:41

Semplicemente non sono d'accordo,la procedura prevede :

- la consegna al mutuatario del foglio informativo con le condizioni contrattuali di massima
- la successiva accettazione formale delle condizioni e la richiesta scritta del finanziamento
- la compilazione dell' ESIS (progetto informativo standard europeo)
- l'invio della documentazione al comitato che delibera in sede tecnica il rifiuto o l'accettazione
- il rilascio al mutuante delle condizioni praticate a conferma dell'ESIS almeno 10 gg prima del rogito

Eventuali inghippi saltano fuori nella primissima fase istruttoria.Questa fase è la più subdola,in quanto il capocollo da un lato promette il suo interessamento, dall'altro rifila la polizza che afferma essere non vincolante ma assolutamente consigliata per assicurare il buon fine...

Alle condizioni che prima ho citato ed in presenza di un reddito stabile,non ci sono problemi,di fatto partono con uno scarto del 40% inteso come differenza fra valore di perizia e mutuo erogato..

Acca nisciuno è fesso mica vale solo a Napoli.

Avatar utente
cagliostro49

Esperti
Messaggi: 24639
Iscritto il: 23 ott 2010, 21:03

Re: Buonasera!!

#7 Messaggio da leggere da cagliostro49 » 19 nov 2017, 14:44

Fra Pasquale
<Ccà nisciuno è fesso> non capisco cosa c'entri ! Nel frattempo continui ad avvilire il nostro lavoro scopiazzando pappardelle Findus ! Ma perchè non ti iscrivi all' ARCO CLUB di GELA,la rinomata bocciofila del tuo paese ?? Insomma falla finita : qui la gente ha bisogno di capire,non di indrottinarsi sui depliants delle Banche ! Inutile rivendicare il diritto di parola se ad ogni tuo post siamo costretti a ribattere/ distinguere e polemizzare con te facendoci pèrdere tempo che potremmo dedicare a chi ne ha bisogno...........

Se ""Pineddu u scarparu""è ancora vivo e vegeto,vai a reggergli il <bancariello>......così potrai pontificare quanto ti pare.......


eheh.gif]
LA NOBILTA' DELLO SCHIAVO E' LA RIBELLIONE !

mander

Utente
Messaggi: 200
Iscritto il: 12 set 2017, 10:29

Re: Buonasera!!

#8 Messaggio da leggere da mander » 19 nov 2017, 14:58

C'entra perchè se il mutuante rientra in quei parametri,l'affare si fà, non c'è alcuna ragione per non farlo.

Il resto sono libere, personalissime digressioni sul tema che nulla hanno a che vedere con il post in oggetto.

Raulik2013

Nuovo Utente
Messaggi: 8
Iscritto il: 16 nov 2017, 18:40

Re: Buonasera!!

#9 Messaggio da leggere da Raulik2013 » 19 nov 2017, 19:21

Quindi, nella offerta d’acquisto che ho fatto è scritto “perizia a dicembre “ e “rogito a gennaio o non più tardi di febbraio “. Volevo sapere, visto che dovrei pagare il perito, i miei problemi saltano fuori prima della perizia o dopo. Penso che sarebbe logico è normale che le verifiche le fanno prima , tanto io i documenti gli ho portati tutti ( manca solo il estratto conto). Se esce perito posso cominciare a sperare?

Avatar utente
cagliostro49

Esperti
Messaggi: 24639
Iscritto il: 23 ott 2010, 21:03

Re: Buonasera!!

#10 Messaggio da leggere da cagliostro49 » 19 nov 2017, 20:19

mander ha scritto:
19 nov 2017, 14:58
C'entra perchè se il mutuante rientra in quei parametri,l'affare si fà, non c'è alcuna ragione per non farlo.Il resto sono libere, personalissime digressioni sul tema che nulla hanno a che vedere con il post in oggetto.
Quelli che tu chiami <personali disgressioni> sono fatti acclarati e vissuti sulla pelle della gente tutti i santi giorni ! Dalla tua risposta tuttavia arguisco che <Pineddu u scarparu> è passato a miglior vita......prova allora con la premiata bocciofila ENI GROUP CLUB......oppure con una scuola di ballo che a Gela non mancano. Ti vedo un buon "danseur" di fox-trot..........


eheh.gif]
LA NOBILTA' DELLO SCHIAVO E' LA RIBELLIONE !

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite