Non riesco a sostenere più i vari finanziamenti.

Troppi debiti, soluzioni, alternative.
Regole del forum
Il titolo dell'argomento deve rendere l'idea della problematica. Il titolo deve iniziare con la lettera maiuscola e terminare con il punto. Vietate le parole " Aiuto" e "Urgente"
Messaggio
Autore
elio1990.

Utente
Messaggi: 60
Iscritto il: 24 mar 2017, 17:05

Non riesco a sostenere più i vari finanziamenti.

#1 Messaggio da leggere da elio1990. » 1 ago 2017, 20:23

Buonasera a tutti signori, chiedo delucidazioni in merito alla mia triste questione.
Nel corso di un paio di anni ho aperto vari finanziamenti per aiutare mio padre nel pagare una quota di Mutuo il quale non pagava da 2 anni, pagando soltanto gli interessi.
Parliamo di circa 20.000 che ho come primo finanziamento. Ho anche usufruito di 2 revolving per un volore di 7.000.
Ho un altro prestito di 6.000 con findomestic, e quest anno è nata mia figlia ed ho fatto ricorso allacessione del quinto di euro 10.000 (accordato).
Cosa succede se blocco tutti i finanziamenti e le 2 revolving? Non ho casa di proprietà, non ho beni immobili intestati ed ho già il quinto dello stipendio impegnato per i prossimi 5 anni.
Oltre alle svariate telefonate che i vari recupero crediti mi faranno ed alla negazione futura di altri prestiti, a cosa vado incontro.
Chiedo se rischio qualcosa di pesante visto che mia figlia non ha nemmeno 1 mese.
Su 1.300 euro al mese di stipendio, ogni mese mi restano scarsi 300 euro e non ce la faccio ad affrontare le spese della piccola.
Magari mi consigliate di bloccare solo le revolving e pagare i finanziamenti?
Attendo notizie
Grazie mille

scotucci

Utente
Messaggi: 129
Iscritto il: 26 mag 2014, 21:28

Re: Non riesco a sostenere più i vari finanziamenti.

#2 Messaggio da leggere da scotucci » 2 ago 2017, 1:21

Bloccando tutti i finanziamenti e le revolving andresti incontro al massimo a un pignoramento del 20% dello stipendio....non c'entra nulla se hai gia una cessione in corso
Nel tuo caso si tratta di questione di sopravvivenza
Su 1300 euro di stipendio potresti incorrere in 260 euro max di pignoramento...ma tutto cio acverra in tempi di solito abbastanza lunghi
Tra pagare i finanziamenti e far mangiare la bambina...il dubbio non si pone
Manda a ramengo tutto ( ma se se decidi per questa strada la chiusura dei rubinetti deve essere totale..inutile pagare uno si e uno no...o paghi tutti o chiudi per tutti)
Naturalmente verrai schedato vita natural durante in crif con impossibilita'futura di accesso al credito di qualsiasi genere!!

elio1990.

Utente
Messaggi: 60
Iscritto il: 24 mar 2017, 17:05

Re: Non riesco a sostenere più i vari finanziamenti.

#3 Messaggio da leggere da elio1990. » 2 ago 2017, 13:45

scotucci ha scritto:
2 ago 2017, 1:21
Bloccando tutti i finanziamenti e le revolving andresti incontro al massimo a un pignoramento del 20% dello stipendio....non c'entra nulla se hai gia una cessione in corso
Nel tuo caso si tratta di questione di sopravvivenza
Su 1300 euro di stipendio potresti incorrere in 260 euro max di pignoramento...ma tutto cio acverra in tempi di solito abbastanza lunghi
Tra pagare i finanziamenti e far mangiare la bambina...il dubbio non si pone
Manda a ramengo tutto ( ma se se decidi per questa strada la chiusura dei rubinetti deve essere totale..inutile pagare uno si e uno no...o paghi tutti o chiudi per tutti)
Naturalmente verrai schedato vita natural durante in crif con impossibilita'futura di accesso al credito di qualsiasi genere!!
Il fatto è che ho un finanziamento in corso con unicredit che è la mia banca dove ho il conto, ed a questo conto ho annessa una carta di credito e un fido di 1.600 euro che mi può far comodo. Per questo volevo bloccare gli altri e tenermi solo quelli della mia banca per una questione di "comodità". Che ne pensi?

scotucci

Utente
Messaggi: 129
Iscritto il: 26 mag 2014, 21:28

Re: Non riesco a sostenere più i vari finanziamenti.

#4 Messaggio da leggere da scotucci » 2 ago 2017, 17:39

Che appena verrai segnalato in crif per una qualsiasi delle sofferenze molto probabilmente in banca si accenderanno i semafori rossi e potrebbero venirti revocate tutte le linee di credito
Questo in linea teorica e generale
Se poi con il direttore hai un buon rapporto potresti provare a parlarci e vedere se pagando i loro finanziamenti "si tappano il naso" e ti lasciano il fido e la carta
Pero' e' un discorso da fare con banche piccole e teritoriali piu che con un gigante come unicredit per il quale sei solo un numero...
Anche perche' stante la buona volonta di un direttore umano ( pochi ma se ne trovano) se chi sopra di lui decide di chiuderti i rubinetti nessuno puo' farci nulla!!
Secondo me potresti provare a aprire un conto presso una bcc o comunque una piccola banca di zona...che sono piu elastici....poi vedere se ti concedono qualche linea di credito e successivamente mandare tutti gli altri ( unicredit compresa ) a ramengo
In linea generale pero' ti direi di chiudere i rubinetti comunque...
Pensaci.....continui a pagare la banca e per vivere devi utilizzare i soldi che ti prestano loro ( fido e carta)...nel frattempo rischi un pignoramento del v da parte di findomestic o delle tutolari delle revolving.....tantovale che il piu veloce ti pizzichi un paio di centoni e con quello che ti resta ci campi....lameno.campi coi tuoi soldi e non con quelli.della banca ( che costano comunque di interessi)

Avatar utente
cagliostro49

Esperti
Messaggi: 24057
Iscritto il: 23 ott 2010, 21:03

Re: Non riesco a sostenere più i vari finanziamenti.

#5 Messaggio da leggere da cagliostro49 » 2 ago 2017, 18:33

Concordo parola per parola con quanto espresso dal saggio SCOTUCCI........

Laie_69.gi
LA NOBILTA' DELLO SCHIAVO E' LA RIBELLIONE !

elio1990.

Utente
Messaggi: 60
Iscritto il: 24 mar 2017, 17:05

Re: Non riesco a sostenere più i vari finanziamenti.

#6 Messaggio da leggere da elio1990. » 2 ago 2017, 18:38

cagliostro49 ha scritto:
2 ago 2017, 18:33
Concordo parola per parola con quanto espresso dal saggio SCOTUCCI........

Laie_69.gi
Visto che allora mi consigliate di chiudere i rapporti anche con Unicredit, se mi reco in filiale per chiudere il conto non mi fanno chiudere visto che con loro ho un prestito per 5 anni. Come posso procedere? Apro altro conto presso altra banca e lascio che quello Unicredit lo chiudano stesso loro?

Avatar utente
lukeart70

Esperti
Messaggi: 9660
Iscritto il: 13 lug 2011, 17:24

Re: Non riesco a sostenere più i vari finanziamenti.

#7 Messaggio da leggere da lukeart70 » 2 ago 2017, 18:52

Ciao bentrovata
Si hai capito bene. A questo punto muoia Sansone con tutti i Filistei e tu ricominci a vivere e attendi il primo che arriva la quinto che ti mettera al sicuro da tutti gli altri.
Cmq sia al 98% quando verrai segnalata ti revocheranno tutte le linee di credito quindi tanto vale giocare di anticipo.
Forza e coraggio. Pensa alla famiglia [phil_04
-----Bis peccare in bello non licet-----

elio1990.

Utente
Messaggi: 60
Iscritto il: 24 mar 2017, 17:05

Re: Non riesco a sostenere più i vari finanziamenti.

#8 Messaggio da leggere da elio1990. » 2 ago 2017, 19:07

lukeart70 ha scritto:
2 ago 2017, 18:52
Ciao bentrovata
Si hai capito bene. A questo punto muoia Sansone con tutti i Filistei e tu ricominci a vivere e attendi il primo che arriva la quinto che ti mettera al sicuro da tutti gli altri.
Cmq sia al 98% quando verrai segnalata ti revocheranno tutte le linee di credito quindi tanto vale giocare di anticipo.
Forza e coraggio. Pensa alla famiglia [phil_04
- Se un domani pagassi tutti i finanziamenti la CRIF resterà per sempre sporca?
- Avendo già 1/5 impegnato per i prossimi 5 anni, si prenderanno 2/5 dello stipendio?

Grazie

Avatar utente
cagliostro49

Esperti
Messaggi: 24057
Iscritto il: 23 ott 2010, 21:03

Re: Non riesco a sostenere più i vari finanziamenti.

#9 Messaggio da leggere da cagliostro49 » 2 ago 2017, 19:51

ELIO dice

- Se un domani pagassi tutti i finanziamenti la CRIF resterà per sempre sporca?

Per la milionesima volta : da CRIF NON SI ESCE,la cancellazione secondo il bla bla del Codice Deontologico del Garante Privacy (de facto) è VIRTUALE perchè resta sempre e comunque visibile agli addetti ai lavori che decidono,di volta in volta e secondo i loro parametri,se visionare l'intera vita finanziaria del soggetto oppure gli ultimi 10 anni o gli ultimi cinque etc.valutando discrezionalmente lo <stòrico> del richiedente (quindi situazioni negative e positive) che costituiscono il <punteggio>. Ovvio perciò che le pendenze sanate in secondo tempo,restano un fatto negativo. Ma ripeto,è tutto a loro esclusiva discrezione, nessuna legge può imporre al sistema finanziario di accordare o meno un finanziamento a qualcuno ! E questa è la forza della loro impunità.

- Avendo già 1/5 impegnato per i prossimi 5 anni, si prenderanno 2/5 dello stipendio?

Nossignore. Se per <quinto impegnato> intendi un pignoramento,un secondo pretendente (se della stessa specie)dovrà aspettarne l'estinzione. In alternativa si attacca al tram. Se invece per <quinto impegnato> ti riferiscii ad una cessione (volontaria) allora il creditore può tranquillamente pignorarti un altro quinto.........
LA NOBILTA' DELLO SCHIAVO E' LA RIBELLIONE !

elio1990.

Utente
Messaggi: 60
Iscritto il: 24 mar 2017, 17:05

Re: Non riesco a sostenere più i vari finanziamenti.

#10 Messaggio da leggere da elio1990. » 2 ago 2017, 21:24

cagliostro49 ha scritto:
2 ago 2017, 19:51
ELIO dice

- Se un domani pagassi tutti i finanziamenti la CRIF resterà per sempre sporca?

Per la milionesima volta : da CRIF NON SI ESCE,la cancellazione secondo il bla bla del Codice Deontologico del Garante Privacy (de facto) è VIRTUALE perchè resta sempre e comunque visibile agli addetti ai lavori che decidono,di volta in volta e secondo i loro parametri,se visionare l'intera vita finanziaria del soggetto oppure gli ultimi 10 anni o gli ultimi cinque etc.valutando discrezionalmente lo <stòrico> del richiedente (quindi situazioni negative e positive) che costituiscono il <punteggio>. Ovvio perciò che le pendenze sanate in secondo tempo,restano un fatto negativo. Ma ripeto,è tutto a loro esclusiva discrezione, nessuna legge può imporre al sistema finanziario di accordare o meno un finanziamento a qualcuno ! E questa è la forza della loro impunità.

- Avendo già 1/5 impegnato per i prossimi 5 anni, si prenderanno 2/5 dello stipendio?

Nossignore. Se per <quinto impegnato> intendi un pignoramento,un secondo pretendente (se della stessa specie)dovrà aspettarne l'estinzione. In alternativa si attacca al tram. Se invece per <quinto impegnato> ti riferiscii ad una cessione (volontaria) allora il creditore può tranquillamente pignorarti un altro quinto.........
Carissimo Cagliostro ti ringrazio come sempre. La cessione del V è stata fatta da me non è pignorata da altro istituto.
Volevo un'ultima sentenza da parte tua. Come detto con Unicredit ho fido 1.600 + carta di credito 1.600 platfond.
Se continuo a pagare soltanto il finanziamento di Unicredit per salvaguardare la carta di credito e il fido, tu dici che a lungo andare Unicredit mi revochi comunque il Fido e la carta essendo cattivo pagatore in quanto interrompo i pagamenti di altri finanziamenti?
Il mio rapporto con unicredit si macchierà lo stesso anche se continuo a pagare il finanziamento con loro???
Dammi una tua sentenza finale ti prego!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite